Gestione e Sviluppo Aziendale

Gianpaolo Lapesa

Sei sicuro di quanto stai guadagnando oggi? E domani? i tuoi Clienti che fanno?

Ogni risorsa aziendale partecipa mensilmente ad oltre 400 processi, il sistema informativo aziendale, è un investimento per la competitività.

Più un’impresa investe sull’analisi dei dati, più potrà essere competitiva sul mercato, perché le decisioni di business migliori sono quelle “data driven” che si basano su elementi reali, come le abitudini e le preferenze dei consumatori.

Ma, hai pensato anche alle abitudini del tuo personale che gestisce e tratta il ciclo informativo aziendale? E alle Tue abitudini, ci hai mai pensato?

Ciascuno di noi, in azienda, gestisce diverse attività: amministrative (non solo contabilità, tutti noi gestiamo anche attività amministrative quando non stiamo fabbricando fisicamente qualcosa), contatti telefonici, riunioni, ordini, trattative, rapporti esterni con fornitori e clienti, rapporti interni con i colleghi, ecc…

L’informazione si trasmette e si può condividere con le parole, con le immagini oppure con messaggi scritti e questa caratteristica ne amplifica il valore intrinseco.

La trasmissibilità delle informazioni rende essenziale il processo di gestione dei flussi informativi aziendali e della conoscenza. In un team aziendale, infatti, ogni lavoro si sviluppa grazie ad uno scambio di informazioni che vanno ad implementare le conoscenze dei singoli componenti del team proprio sulla progressione del lavoro. Per questo saper gestire i flussi informativi e la conoscenza in ambito aziendale è il segreto per la riuscita di ogni attività.

Siamo nell’ambito dei flussi, che sappiamo che nascono dai processi, dalle fasi, all’interno delle quali ci sono le attività… Oddio che brutta parola… le attività! 😱 😱 😱 me ne hanno già parlato… non è che mi è piaciuto molto…

Ok, riparliamone, chè ti è utile! Fidati…

È proprio nelle attività che si produce la creazione di valore, e si può nascondere la distruzione di valore… Ehi! Ma chi è che vuole distruggere valore??? Nessuno, lo sappiamo bene!! …

La differenza sta nella consapevolezza non tanto di cosa faccio, ma come lo faccio. Nelle attività si celano i costi nascosti, quelli che ti stanno facendo guadagnare di meno, senza che tu lo sappia.

Domanda: Sei proprio sicuro di quanto stai guadagnando oggi?

Ti faccio un piccolo esempio nello scambio di informazioni… Guarda qui, ti riconosci?

Quanti e Quali di questi Canali di Comunicazioni utilizzi?

Processi Gestiti ti aiutano ad uno scambio di informazioni precise, puntuali, esatte, e creano valore per TE ed i Tuoi Clienti

Processi / Sottoprocessi Non Gestiti possono contribuire a distruggere valore, nella tempistica, con eventuali equivoci, distrazioni, possono provocare conflitti nel tuo team, e con clienti e fornitori.

Ehi, ma il DM non è un canale di comunicazione!

Tu dici? Allora cos’è questo strumento per “archiviare tutti i documenti digitali in una posizione centralizzata, rendendoli facilmente accessibili a tutti i dipendenti dell’organizzazione”? Non è un modo che semplifica la comunicazione e lo scambio di informazioni?… e riduce i costi! … quelli “nascosti”!!!

Allora, la figura precedente è emblematica, ma come facciamo? Guarda qui

Scomponiamo i processi, iniziamo a scegliere una funzione, le fasi, i flussi, i collegamenti, le attività. Così Hai la possibilità di ridurre i costi nascosti, quelli che ti fanno guadagnare di meno, senza che tu lo sappia.

Che ne pensi? Vuoi aggiungere qualcosa? Aspetto i tuoi punti di vista, osservazioni, consigli.

Contattami per parlarne… per fissare un incontro preliminare gratuito online,
anche per informazioni, compila il form.

Ehi, non mi hai parlato di cosa fanno i miei Clienti? Hai ragione, però ti avevo promesso 3 minuti di lettura… Va bene, te ne parlo la prossima volta, presto!

Ti aspetto!

Condividi:

Altri articoli

Il Senso della Vita

Titolo impegnativo vero? Chissà cosa ti aspetterai adesso… Scopriamolo insieme siamo fra noi e ci confrontiamo per capire cosa ciascuno

Leggi tutto